La Comunità religiosa che gestisce il Convitto

Le Suore Domenicane della Beata Imelda hanno avuto inizio in Venezia nel 1922 per iniziativa del Domenicano Pio Giocondo Lorgna. Vivono la consacrazione a Dio e L’ annuncio del Vangelo nello stile di S. Domenico di Gusman sottolineandone l’amore all’Eucaristia e la Sua presenza nel mondo, con tempi di preghiera insieme, lo studio della Parola di Dio, la condivisione della vita quotidiana e la missione della Formazione umana e alla fede soprattutto delle nuove generazioni.